Partenza al mattino presto dalla località prescelta alla volta di Cremona. Incontro con la guida e inizio della visita della città: Piazza del Duomo: la Cattedrale, il grande Battistero romanico, il celebre Torrazzo (la torre campanaria in muratura più alta d’Europa), il Palazzo Comunale dove è conservata la collezione di violini storici e la Loggia dei Militi, rievocano atmosfere di vita medievale e rinascimentale. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla Festa del Torrone, l’evento che ogni anno richiama migliaia di visitatori. La leggenda vuole che, nel 1441, durante il banchetto di nozze di Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, venne servita una prima versione del torrone cremonese. La rievocazione storica di questo matrimonio (il 18 Novembre) è uno degli appuntamenti di punta della Festa del Torrone: si tratta di una sontuosa cerimonia, nella quale oltre 140 figuranti sfilano per il centro storico, indossando preziosi abiti rinascimentali. Imperdibile anche lo spettacolo finale (il 25 Novembre) e che si terrà nella suggestiva Piazza del Comune, non mancherà di emozionare il pubblico presente, miscelando macchine sceniche ed effetti spettacolari con performance di danza, danza su trampoli, musica live con terzetto d’archi, canto live renderanno lo spettacolo un breve ma travolgente viaggio emotivo. Non manca la musica dei tamburi e la coinvolgente animazione di sbandieratori, giullari e trampolieri.  Al termine inizio del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.